Milena Libri è il nostro marchio per la distribuzione nelle librerie indipendenti di tutto il territorio nazionale.

Rivolto a case editrici e a singoli autori, anche autopubblicati, Milena Libri distribuisce e promuove con agenti presenti sul territorio in modo capillare, fornendo rendiconti mensili, report delle librerie in cui i titoli sono disponibili e diverse statistiche utili a comprendere il reale andamento delle vendite.

Avviata una partnership commerciale con il grossista di Bari Cocco Book per la presenza dei titoli dai noi distribuiti nel suo magazzino di esposizione, che rifornisce molte librerie, cartolibrerie ed edicole della provincia di Bari.

Milena Libri aderisce al circuito Satellite Libri per la distribuzione e promozione su scala nazionale in oltre 200 librerie indipendenti.

Da settembre 2020 saremo distributori nazionali, con un nostro servizio di self publishing e di print on demand per singoli autori.

Siamo alla ricerca di promotori nelle altre regioni d'Italia.

Mandaci la tua candidatura.

Per informazioni scrivici a milena.distribuzione@gmail.com

Perché un editore dovrebbe sceglierci?
La piccola editoria soccombe sotto la pressione dei grandi marchi editoriali perché pretende di affrontare il mercato dei libri con le stesse logiche di promozione. Un distributore che guadagna da importanti case editrici, difficilmente spende energie per un piccolo marchio.
Milena Libri nasce invece con l'intento di salvaguardare il patrimonio letterario di piccoli ma competenti editori dal mercato generalista, che gli impedisce di emergere.
Ecco alcuni degli strumenti che utilizziamo per aiutare i piccoli editori a crescere:
Rendiconto attivo.
I resi e le relative note di credito sono i principali destabilizzanti per l'economia delle case editrici. Noi utilizziamo il metodo della rendicontazione attiva: comunichiamo all'editore solo le copie che sono state effettivamente vendute al cliente finale, quindi non ci sono note di credito da rilasciare. Le fatture corrispondono alle vendite reali.
Rivalutare gli scaffali delle librerie indipendenti, e soprattutto la passione dei librai. 
Qualsiasi libro si fa notare a fatica tra gli scaffali interminabili di un grande store. Il modo migliore per vendere è far interessare il librario a quel marchio o a quello specifico titolo, in modo che lo consigli ai suoi clienti. Fidelizzare il libraio è il miglior modo per fidelizzare anche il lettore. Inoltre, le librerie indipendenti permettono conti deposito più lunghi, almeno di 90 giorni: una più prolungata esposizione aumenta le possibilità di vendita.
Espositori da banco e da terra.
Un distributore che sia attento alla promozione degli editori che rappresenta deve riuscire a concedergli massima visibilità in libreria. Noi forniamo a tante librerie espositori da terra e da banco col nostro logo, che rappresentano una vetrina immediata per i titoli che promuoviamo. Raramente un piccolo editore più produrre espositori, e ancor più difficilmente riesce a trovare librerie disponibili a riservargli spazio, e per tale ragione interveniamo noi.
Brochure informative e pubblicitarie.
Con frequenza trimestre stampiamo brochure pieghevoli che lasciamo in tutte le librerie che riforniamo. Con esse pubblicizziamo le novità di rilievo indicate dai nostri editori. Sono un ottimo modo per far conoscere ai lettori i nostri titoli.
Newsletter a librerie, recensori e lettori.
Ogni settimana inviamo a una mailing list (che a oggi conta più di 5000 indirizzi attivi) le novità in uscita e in promozione. 
Utilizzo professionale dei social.
Riteniamo che una promozione davvero efficace non possa fermarsi in libreria, prescindendo dalle potenzialità del web. Informiamo costantemente i lettori su dove trovare i titoli che promuoviamo, condividiamo recensioni, interviste e rassegne stampa, per fare un modo che gli editori crescano insieme a noi.
Stand collettivi alle fiere.
Tanti piccoli editori non possono investire sull'affitto di spazi espositivi nelle varie fiere, perciò proponiamo stand collettivi, assolutamente senza alcun costo per l'editore, in tante fiere del libro.
Come funziona la nostra distribuzione per i singoli autori?
Un autore che si è autopubblicato, difficilmente potrà vedere i tuoi libri in libreria. Noi abbiamo deciso di dare una possibilità anche a lui, accettando di distribuire anche i singoli titoli e non solo interi catalogo di editori.
Sono tre le categorie di scrittori che possiamo accettare:
1. Autori che hanno pubblicato con un marchio editoriale senza una reale promozione, o comunque deboli sul territorio di nostra competenza. Ottenendo una liberatoria dal proprio editore, possiamo prenderci in carico la promozione e la distribuzione del titolo;
2. Autori che si sono autopubblicati o hanno pubblicato con servizi on demand. Possono fornirci copie del loro libro, o chiedere a noi di stamparlo (se consentito dal loro contratto) con un risparmio medio del 30% sulle stampe. Promuoviamo e distribuiamo l'opera che difficilmente finirebbe sugli scaffali delle librerie;
3. Autori che ancora non hanno pubblicato in nessun modo e hanno la loro opera non ancora ufficialmente registrata. Possiamo fornirgli noi un isbn, stampare le copie necessarie e promuovere l'opera.
In ogni caso precisiamo che la distribuzione e la promozione è a discrezione della nostra accettazione. Valutiamo il libro e, solo se lo riteniamo valido e commerciabile, accettiamo la richiesta di distribuzione.