Naufragi in vista del porto

La poesia di Marilena Salvarezza nasce dal desiderio di fissare con le immagini l'istante in cui, nella datità scontata delle cose, si aprono momenti di essere e si intravedono altre realtà possibili. Così, per un attimo, gli uomini si mostrano nella loro nudità, la natura nella sua bellezza primigenia e il dolore si trasfigura. Il prisma della nostalgia e del ricordo salva il passato e lo illumina. Sono questi effimeri istanti a consentire di accettare la caducità dell'esistenza.

Naufragi in vista del porto

€ 10,00Prezzo