Oltre il margine

In questo romanzo corale in cui diversi narratori tratteggiano le storie nella Storia di due famiglie dal Secondo Dopoguerra italiano ai giorni nostri, c’è un filo rosso da seguire ed è la voce di Janua. Una giovane donna, esule istriana, detta la slava o la striga, dal carattere orgoglioso e sensibile che lotta per affermare la sua identità e scrive per sopportare il dolore che ogni vita porta con sé. La voce intensa della protagonista si distende come un ponte da una sponda all’altra del Mar Adriatico e arriva al lettore ora come un sussurro, ora come un grido che sempre spinge a riconsiderare i limiti, i margini e sospinge a superarli.

Oltre il margine

€ 10,00Prezzo